Attualità

Articolo
Le nuove frontiere delle truffe.

Le nuove frontiere delle truffe.

“Ciao, il mio nome è   mandil buzbal Vengo dallo STATO UNITI D’AMERICA, Grazie mille per le tue informazioni sulla tua proprietà, e vorrei farti sapere che sto sicuramente prendendo le proprietà del tuo premio e spero che potremo lavorare insieme su una piattaforma migliore e più alta considerando il mio trasferimento nel tuo Paese. Sono...

Articolo
La strage di Rho da un punto di vista “felino”.

La strage di Rho da un punto di vista “felino”.

Corriere felino news: terribile strage alla struttura detentiva di Rho. Si miagola di oltre 100 morti bruciati vivi nel gattile comunale di via Turati presso il Comune di Rho. La struttura, affidata in gestione all’Associazione di volontariato denominata “Associazione Dimensione Animale Rho”, è stata intitolato alla Professoressa Adriana Cella che aveva voluto fortemente la realizzazione...

Articolo
La colpa è sempre degli altri. I nostri figli non sono mai responsabili di nulla.

La colpa è sempre degli altri. I nostri figli non sono mai responsabili di nulla.

Se scorriamo la cronaca nera degli ultimi mesi, troviamo un’impressionante fila di morti che riguardano ragazzi molto giovani, talvolta proprio ragazzini, se non bambini. Cominciando da strane cadute accidentali dalla finestra della propria camera, o di palazzi come avvenuto in questi due casi, avvenuti entrambi a Milano. -“Perde l’equilibrio e cade dalla finestra al sesto...

Articolo
Ricordi di vacanza. Viaggio in terra marchigiana.

Ricordi di vacanza. Viaggio in terra marchigiana.

Sono da poco rientrata dalle mie ferie in terra marchigiana. Le Marche sono una Regione che frequento da quando ero bambina e che amo immensamente, al punto che vorrei proprio trasferirmici. Quest’anno sono tornata in un paese che non vedevo da parecchi anni e che ricordavo come davvero incantevole: Corridonia, in provincia di Macerata. E’...

Articolo
I ponti del diavolo

I ponti del diavolo

Dopo l’immane tragedia riguardante il crollo del  ponte Morandi non si può più parlare di “tragiche fatalità”.  Chi è però il moderno diavolo che, a differenza di quello della leggenda, abilissimo costruttore, adesso lascia dietro di sé decine di morti? La tragedia di Genova ha toccato tutti, non solo noi Italiani. E’ qualcosa che va...

Articolo
Strage di Erba. Le parole di Azouz Marzouk.

Strage di Erba. Le parole di Azouz Marzouk.

Come avrete, spero, ben compreso dai miei articoli sulla tristemente famosa vicenda che tutti ormai conoscono con il nome de “La strage di Erba”, sono da sempre convinta sostenitrice della tesi innocentista. Purtroppo le ultime tappe di questa storia sono ancora una volta oltremodo sfavorevoli ad Olindo Romano e Rosa Bazzi. La Corte di Cassazione...

Articolo
Sto lavorando per voi!

Sto lavorando per voi!

Forse i miei pochi lettori si saranno chiesti che fine ho fatto, dal momento che non sto più pubblicando da un po’ di tempo. Ci sono, non mi sono dimenticata di voi, anzi! Da qualche mese sto lavorando su un paio di argomenti che mi stanno assorbendo parecchio, dal momento che non mi limito a...

Articolo
Padri che uccidono i figli.

Padri che uccidono i figli.

Ci provo, ma non credo sarò in grado di scrivere alcunché di “politicamente corretto” nei confronti dei recentissimi fatti di cronaca, purtroppo nera, che hanno avuto come vittime bambini innocenti per mano di padri che davvero non saprei come definire. La bimba dimenticata in auto. Morta. Il primo episodio è quello avvenuto la scorsa settimana...

Articolo
MICHELE TOLLIS, un padre alla ricerca della verità.

MICHELE TOLLIS, un padre alla ricerca della verità.

“C’è chi perdona ma non dimentica, c’è chi dimentica, ma non perdona. Io non dimentico e non perdono”. Così si legge, tra l’altro, sul suo profilo social. Poche frasi, secche, che non si prestano ad essere fraintese, com’è lui: classe 1947, di Ascoli Satriano, provincia di Foggia, uomo dall’apparenza quasi scontroso e di poche parole,...

Articolo
INGIUSTIZIA E’ STATA FATTA. I protagonisti ieri e oggi. (terza parte)

INGIUSTIZIA E’ STATA FATTA. I protagonisti ieri e oggi. (terza parte)

Pietro “Wedra” Guerrieri, il tatuatore. Con lui iniziano i saldi Viene arrestato anche Pietro Guerrieri, 28enne tossicomane con il cervello ormai cotto da cocaina e chissà che altro. Una vita diventata un incubo, dopo quella maledetta notte: due ricoveri per problemi psichiatrici (psicosi acuta esogena, la diagnosi), il terrore di poter essere ucciso in ogni...