Il Vaso di Pandora

Articolo
Il caso Kaos e la ricerca di un colpevole a tutti i costi

Il caso Kaos e la ricerca di un colpevole a tutti i costi

Premetto che adoro gli animali e un po’ meno gli esseri umani ma,  prendendo come spunto le varie notizie sulla morte di questo meraviglioso cane, mi sono chiesta da quando noi (tutti) abbiamo perso il senso della misura e non riusciamo più ad accettare quello che una volta si chiamava Fato. Confesso, anch’io appena sono...

Articolo
Voilà! Les jeux sont faits!

Voilà! Les jeux sont faits!

Senza voler entrare nel merito della discussione politica, volevo solo esprimere il mio personale pensiero riguardo le ultime esternazioni dei nostri vicini di casa al nostro riguardo… Sin da piccola ho sempre avuto una lieve idiosincrasia verso i Francesi, generalizzando, ovviamente, e la loro ultima uscita, ben poco gentile nei nostri confronti,  mi ha fatto...

Articolo
Urbex tra passione, moda, deliri di onnipotenza e un po’ di ironia

Urbex tra passione, moda, deliri di onnipotenza e un po’ di ironia

Urbex è l’abbreviazione di urban exploration, ossia “esplorazione urbana”. Adesso va di moda chiamarla così, ai miei tempi si diceva “esplorare  posti abbandonati”. Forse era meno d’effetto ma almeno lo capivano tutti. Negli ultimi anni si è assistito ad un vertiginoso aumento del numero di persone che praticano urbex (sottoscritta compresa, anche se preferisco definirmi...

Articolo
Quid l’ha visto?

Quid l’ha visto?

Maurizio Sarlo, il nuovo guru che incanta le persone con il miraggio di 1500 Euro al mese, continua nella sua opera di convinzione, ma  a quanto pare tra le fila dei suoi seguaci cominciano ad esserci numerose defezioni. Nonostante ciò un’emanazione del COEMM, il Partito Valore Umano, è riuscito a presentarsi alle ultime elezioni. Per...

Articolo
Provoloni alla riscossa: uomini in chat

Provoloni alla riscossa: uomini in chat

Per ridere un po’, una rivisitazione di un mio vecchio articolo, su un fenomeno che non passa mai di moda…   In questi giorni di festa,  dopo aver ricevuto l’ennesima richiesta di amicizia e l’ennesimo  messaggio privato su facebook, non sono riuscita a resistere ed ho deciso di tirare fuori dal cassetto questo articolo che avevo...

Articolo
Tutti a casa!! Anzi, a casetta!!!

Tutti a casa!! Anzi, a casetta!!!

E per fortuna che le promesse post terremoto erano che a breve nessuno sarebbe stato senza un tetto sulla testa! Adesso, dopo ben un anno e mezzo le poche abitazioni disponibili fanno acqua (nel vero senso della parola!) da tutte le parti. Ma a chi hanno appaltato la costruzione delle casette? Alla Lego???   Neanche...

Articolo
Sono morti soltanto in otto…

Sono morti soltanto in otto…

Ci si assuefa a tutto… anche al male! Qualche giorno fa, in occasione dell’ultimo attentato terroristico a New York, mi sono sorpresa a pensare qualcosa come “Beh dai…tutto sommato poteva andare peggio, sono morti soltanto in otto” e mi sono spaventata!    Spaventata perché avevo dato una connotazione neanche tanto tragica ad una situazione che,...

Articolo
Abusi impuniti e nonnine sfrattate: una giustizia a due velocità

Abusi impuniti e nonnine sfrattate: una giustizia a due velocità

Il caso di Giuseppina Fattori, signora novantacinquenne ormai da tutti conosciuta come nonna Peppina,  sta provocando l’indignazione di buona parte della popolazione per la solerzia e la velocità con cui la giustizia ha agito. Giustizia che il più delle volte però per lassismo e incompetenza lascia assassini, stupratori e delinquenti a piede libero senza nessun...

Articolo
Mi raccomando, impoveritevi responsabilmente!!!

Mi raccomando, impoveritevi responsabilmente!!!

In un’Italia che è sempre più al collasso, economico e morale, sono sempre di più gli inviti a bere e giocare ma, mi raccomando, sempre RESPONSABILMENTE. “Ahi Maria, chi mi manca sei tu” recita una nota canzone del compianto ed indimenticabile Rino Gaetano. E noi, per non farci mancare nulla, la stiamo per andare a prendere....

Articolo
Ironia portami via!!!

Ironia portami via!!!

L’ironia è una facoltà a numero chiuso! Mai come in questi ultimi periodi sto notando un crescendo di acrimonia, presunzione, permalosità e via discorrendo. Quando mi sono iscritta a facebook, nel lontano 2009, il massimo della litigiosità era non rispondere ai vari cuoricini, abbracci, auguri che ti arrivavano ogni giorno… Adesso sembra un campo di battaglia, non si...