Il Vaso di Pandora

Articolo
Sono morti soltanto in otto…

Sono morti soltanto in otto…

Ci si assuefa a tutto… anche al male! Qualche giorno fa, in occasione dell’ultimo attentato terroristico a New York, mi sono sorpresa a pensare qualcosa come “Beh dai…tutto sommato poteva andare peggio, sono morti soltanto in otto” e mi sono spaventata!    Spaventata perché avevo dato una connotazione neanche tanto tragica ad una situazione che,...

Articolo
Abusi impuniti e nonnine sfrattate: una giustizia a due velocità

Abusi impuniti e nonnine sfrattate: una giustizia a due velocità

Il caso di Giuseppina Fattori, signora novantacinquenne ormai da tutti conosciuta come nonna Peppina,  sta provocando l’indignazione di buona parte della popolazione per la solerzia e la velocità con cui la giustizia ha agito. Giustizia che il più delle volte però per lassismo e incompetenza lascia assassini, stupratori e delinquenti a piede libero senza nessun...

Articolo
Mi raccomando, impoveritevi responsabilmente!!!

Mi raccomando, impoveritevi responsabilmente!!!

In un’Italia che è sempre più al collasso, economico e morale, sono sempre di più gli inviti a bere e giocare ma, mi raccomando, sempre RESPONSABILMENTE. “Ahi Maria, chi mi manca sei tu” recita una nota canzone del compianto ed indimenticabile Rino Gaetano. E noi, per non farci mancare nulla, la stiamo per andare a prendere....

Articolo
Ironia portami via!!!

Ironia portami via!!!

L’ironia è una facoltà a numero chiuso! Mai come in questi ultimi periodi sto notando un crescendo di acrimonia, presunzione, permalosità e via discorrendo. Quando mi sono iscritta a facebook, nel lontano 2009, il massimo della litigiosità era non rispondere ai vari cuoricini, abbracci, auguri che ti arrivavano ogni giorno… Adesso sembra un campo di battaglia, non si...

Articolo
Ricordati che devi morire!

Ricordati che devi morire!

Gli ultimi avvenimenti, soprattutto il caso del piccolo Charlie, mi hanno portato a riflettere nuovamente riguardo un tema che ritengo di grande attualità: il non volersi ricordare della morte, salvo nel momento in cui ci colpisce personalmente o collettivamente in modo tremendo. C’è un albo di Dylan Dog, intitolato La zona del crepuscolo, che spiega...

Articolo
Volontà e ragione: il caso del piccolo Charlie

Volontà e ragione: il caso del piccolo Charlie

Il grande filosofo Immanuel Kant, nella Critica della ragion pratica, sosteneva che la ragione ha insite in se stessa le leggi morali  che guidano l’uomo verso il giusto agire, e quindi la volontà segue ( o dovrebbe seguire) la ragione, secondo l’imperativo categorico “tu devi”.  Operando in questo modo si agirà sempre eticamente. Ma qual’è la legge...

Articolo
Quando si muore per colpa dell’imbecillità altrui

Quando si muore per colpa dell’imbecillità altrui

Sarebbe comodo dare la colpa a qualcuno di specifico per la morte della giovane donna in Piazza San Carlo a Torino, purtroppo non è possibile. Oggi, mentre ero in giro per Torino, mi è capitata sotto gli occhi una locandina (credo fosse de La Stampa ma non ne sono certissima) in cui a caratteri cubitali...

Articolo
La dignità calpestata

La dignità calpestata

La questione sollevata dalla Cassazione riguardo il voler riconoscere a Riina una morte dignitosa è uno schiaffo in faccia a chi questa morte non l’ha avuta e non può averla. Riina è ormai vecchio e malato, nelle foto che vengono mandate in onda sui vari tg e nelle varie rubriche di approfondimento si fa vedere...

Articolo
Non si può credere a tutto!!!

Non si può credere a tutto!!!

Ogni giorno, tra televisione, giornali ed internet , leggo notizie pazzesche! Evidentemente nel mondo c’è qualcosa che non va… In questi giorni sono molto in difficoltà nello scegliere gli argomenti per i miei articoli. Se mi viene il pensiero di scrivere qualcosa di leggero perso a tutte le tragedie che avvengono ogni giorno nel mondo...