L’Antipatica

Articolo
La colpa è sempre degli altri. I nostri figli non sono mai responsabili di nulla.

La colpa è sempre degli altri. I nostri figli non sono mai responsabili di nulla.

Se scorriamo la cronaca nera degli ultimi mesi, troviamo un’impressionante fila di morti che riguardano ragazzi molto giovani, talvolta proprio ragazzini, se non bambini. Cominciando da strane cadute accidentali dalla finestra della propria camera, o di palazzi come avvenuto in questi due casi, avvenuti entrambi a Milano. -“Perde l’equilibrio e cade dalla finestra al sesto...

Articolo
Forse una nave poteva bastare.

Forse una nave poteva bastare.

“Il troppo stroppia”, dicevano i nostri saggi nonni. L’abbondanza esagerata, la grande fortuna, la ricchezza smodata possono diventare controproducenti. Ogni eccesso è negativo, l’eccesso guasta tutta la quantità, la deforma, la sciupa o corrompe. La quantità stessa non ne permettesse la gestione, l’utilizzo. Analogo concetto, a mio avviso, lo ritroviamo nel magnifico monologo di Alessandro...

Articolo
Così proprio non va

Così proprio non va

Sono mamma gratificata di una figlia fortunatamente ormai fuori pericolo da certe situazioni, per età e tipo di vita e non posso che essere davvero sgomenta di fronte a quanto avviene oggi. Figli trattati come oggetti da esibire, che devono essere perfetti in tutto, oppure, nel caso in cui questa opera di perfezionalizzazione proprio non...

Articolo
SE CONOSCI, NON CI CASCHI!

SE CONOSCI, NON CI CASCHI!

Ultimamente mi sto interessando all’argomento sette “religiose”, “sataniche”, “psico-sette” e palle varie. Occhio alla “normalità”. Sto cercando di capire attraverso quali modi si possa venire irretiti da queste realtà, molto più diffuse di quanto non si creda. I loro reclutatori, a quanto pare, sono ovunque e possono nascondersi in situazioni apparentemente normali: corsi di inglese,...

Articolo
Siamo solo un gigantesco videogioco.

Siamo solo un gigantesco videogioco.

Non illudiamoci: siamo solo un bruttissimo gigantesco (o minuscolo?) videogioco nelle mani di un pessimo giocatore. Una sorta di Kim Jong-un che sta giocando a una cosa tipo “Costruisci il tuo impero” con noi. Ha piazzato inizialmente un paio di grossi scimmiottoni, pressoché identici che passavano il tempo a prendersi a botte, su un terreno...

Articolo
Ammazza pure lo sbirro, ma non prendere in giro le donne di sinistra. La logica perversa di facebook.

Ammazza pure lo sbirro, ma non prendere in giro le donne di sinistra. La logica perversa di facebook.

  IL BLOCCO Ecco mi sono appena beccata 30 giorni di galera facebookkiana per aver scritto un commento, velenosetto lo ammetto, all’indirizzo delle signore che avevano partecipato al corteo dietro lo slogan “Le strade sicure le fanno le donne che le attraversano”. Questo “a seguito dei fatti di cronaca che raccontano di due carabinieri accusati...

Articolo
Il gabbiano che non voleva stare in acqua. Storia di uno strano salvataggio.

Il gabbiano che non voleva stare in acqua. Storia di uno strano salvataggio.

Era un bel pomeriggio di sole e non avevo ancora voglia di stendermi sul lettino a prendere il sole. Optai quindi per una salutare passeggiata in spiaggia, a caccia di conchiglie. Come al solito, mi incamminai lungo il bagnasciuga, guardando prevalentemente a terra, in cerca di qualche raro e delicato Pecten. Ogni tanto sollevavo lo...

Articolo
Bufale, bufale fresche! Esigenza di verità o tentativo di calmare acque agitate?

Bufale, bufale fresche! Esigenza di verità o tentativo di calmare acque agitate?

  Bufale, contro bufale e contro contro bufale, chi offre di più ? Dell’incontrollato proliferare di notizie false, grazie a siti e pagine creati apposta, si è già ottimamente parlato in un nostro precedente articolo, per ciò qui affronteremo l’argomento da un diverso punto di vista. Da tempo sta acquistando autorevolezza, quanto a smascheratore di...

Articolo
Sconforto

Sconforto

Scusatemi, ma è un periodo che non riesco a scrivere quasi nulla. Non so, mi ha preso come uno sconforto, non completamente razionale. Ovunque mi giri, vedo solo cose assurde: ragazzini che a 14,15 anni passano le nottate in discoteca, bevendo, fumando e tirando di tutto; ragazzine che a 13, 14 anni cercano solo un...

Articolo
Ancora tu. Continua la saga del vedovo innamorato

Ancora tu. Continua la saga del vedovo innamorato

Torno sull’argomento “fidanzati virtuali” perché la questione sta veramente diventando molesta. Non faccio in tempo ad entrare sul mio profilo facebook che mi arriva una richiesta d’amicizia da un tizio col nome francese. Vado a vedere la foto e, manco a dirlo, mi compare un belloccio sui 50/55 in posa in un appartamento riccamente arredato,...

  • 1
  • 2