Motorsport

Articolo
I fratelli Whittington, gangster prestati alle corse

I fratelli Whittington, gangster prestati alle corse

Il lato oscuro del motorsport, fatto di soldi sporchi e potere, ci porta a scoprire una storia intrisa di crimine, droga e passione per le corse   Ringraziamo Max Gagliano e la sua pagina Facebook “Reparto Corse” per aver collaborato alla realizzazione di questo articolo.   Il rovescio della medaglia Le corse e il mondo...

Articolo
David Piper, storia di un pilota sfortunato

David Piper, storia di un pilota sfortunato

Con due presenze in Formula 1 e molti successi nelle categorie GT, il pilota britannico è diventato l’emblema della sfortuna sportiva. Rischiare la vita in ogni gara e perdere una gamba sul set di un film è qualcosa che si avvicina molto a una beffa.   Ringraziamo ancora una volta Max Gagliano e la sua...

Articolo
24 ore Le Mans 1965. Il mistero della vittoria a tre

24 ore Le Mans 1965. Il mistero della vittoria a tre

L’edizione del 1965 dell’endurance più prestigiosa al mondo ha custodito un segreto per decenni. Chi era il terzo pilota che ha corso, e vinto, quella corsa?   La curiosa storia della 24 ore di Le Mans del 1965 ci è stata gentilmente offerta da Max Gagliano, grande appassionato di motori e amministratore di “Reparto Corse”,...

Articolo
26 maggio: un grande giorno per il motorsport – 24 ore di Le Mans

26 maggio: un grande giorno per il motorsport – 24 ore di Le Mans

La storia delle competizioni sportive deve molto al 26 maggio. In questa data, a distanza di pochi anni, sono state inaugurate due delle corse più prestigiose al mondo: la 500 miglia di Indianapolis e la 24 ore di Le Mans. In questo articolo racconteremo le vicende della prima endurance francese. Per la corsa sull’ovale più...

Articolo
Addio Nicky, campione di vita.

Addio Nicky, campione di vita.

Assieme a Nicky Hayden muore anche un pezzo di sport. Non era solo un pilota e un campione del mondo, ma il simbolo di una filosofia sportiva ormai dimenticata da tutti.   E’ la prima volta da quando ho fondato questo sito che nella mia rubrica decido di parlare in prima persona e mettere alla...

Articolo
Fiat 806: la brevissima vita della prima monoposto della storia

Fiat 806: la brevissima vita della prima monoposto della storia

Costruita dall’azienda torinese per dimostrare la propria supremazia sportiva nei confronti dell’Alfa Romeo, la 806 corse una sola gara, per poi essere distrutta. Di lei, non rimangono che alcune fotografie.   La fine della guerra sancisce l’inizio di un’era di sviluppo La fine del primo conflitto mondiale ha segnato mezza Europa e le ferite sono...

Articolo
Tyrrel P34: un progetto ambizioso finito male

Tyrrel P34: un progetto ambizioso finito male

La Tyrrel P34 poteva essere il primo passo verso una vera rivoluzione nella Formula 1. Gli scarsi risultati sportivi e i regolamenti FIA sancirono però in breve tempo la morte del progetto, rendendo la monoposto inglese l’unica vettura a sei ruote a prendere il via nel Mondiale.   Una squadra dal grande passato Il debutto...

Articolo
Nicky Hayden investito in bicicletta: condizioni gravissime

Nicky Hayden investito in bicicletta: condizioni gravissime

Il centauro americano, reduce dalla gara di Superbike svoltasi il week end scorso sul circuito di Imola, si trovava a Riccione per qualche giorno di relax. Travolto da un’auto mentre si allenava in bicicletta con alcuni amici, è ricoverato in gravi condizioni   Impatto devastante Il campione Motogp 2006, ora militante in Superbike, era da...

Articolo
Mazda 787B: leggenda giapponese

Mazda 787B: leggenda giapponese

La Mazda 787B verrà ricordata come la prima (e per ora anche unica) auto nipponica capace di trionfare alla 24h di Le Mans. A rendere il successo ancora più storico, la presenza di un motore Wankel sotto al cofano.   Sogni di successo La Mazda 787 venne pensata e prodotta secondo i crismi dei regolamenti...

Articolo
Lancia Beta Montecarlo Turbo: meravigliosa Silhouette

Lancia Beta Montecarlo Turbo: meravigliosa Silhouette

Nata per promuovere commercialmente la sua gemella stradale, la Lancia Beta Montecarlo Turbo riesce a ritagliarsi un ruolo da protagonista nel Gruppo 5, aggiudicandosi due titoli mondiali costruttori consecutivi   Umili origini La Lancia Beta, classica berlina media italiana, venne lanciata sul mercato nel 1972. Nonostante fosse il primo modello uscito dopo l’acquisizione da parte...

  • 1
  • 2