Slider

Articolo
Fausto Angelo Antonio Dardanelli, un giovane sereno, ma “suicidato”. Tutto normale?

Fausto Angelo Antonio Dardanelli, un giovane sereno, ma “suicidato”. Tutto normale?

Fausto Angelo Antonio Dardanelli era un giovane che amava la vita. Calabrese, classe  1982, carabiniere per vocazione, con una solida famiglia d’origine alle spalle, amatissimo figlio di Maria Angela e Giuseppe, dopo aver completato gli studi sceglie con piena convinzione e consapevolezza di intraprendere la carriera militare e, poi, di entrare nell’Arma dei Carabinieri. Pieno...

Articolo
Divertiamoci con i test. Dall’ Oxford Capacity Analysis al Minnesota.

Divertiamoci con i test. Dall’ Oxford Capacity Analysis al Minnesota.

Non so perché, ma quando si parla di “sette” in molti pensano subito a Scientology, forse per il fatto che è molto nominata, discussa, inquisita, spiata, temuta. Molti libri sull’argomento “fenomeni settari”, partono proprio da quella che è stata riconosciuta come una religione solo in alcuni Stati (per esempio Stati Uniti e Australia); la corte...

Articolo
Bestie di Satana: la parola a papà Michele Tollis

Bestie di Satana: la parola a papà Michele Tollis

Voglio tornare ancora una volta sull’argomento “Bestie di Satana” dal momento che i miei articoli hanno suscitato una ridda di insulti e commenti di disprezzo. A coloro che difendono certi esseri, vorrei rispondere con le parole di Michele Tollis, il papà di Fabio, la vittima più giovane di quelle bestie immonde. Parole che ho ritrovato,...

Articolo
A spasso nel passato – Viaggio attraverso il Piemonte dimenticato

A spasso nel passato – Viaggio attraverso il Piemonte dimenticato

Un viaggio alla scoperta di alcuni tra i più bei luoghi abbandonati e dimenticati del Piemonte. Anna Bertino e Federico Valletta raccontano fascino, bellezza e storia con dovizia di particolari, aneddoti e vicissitudini. L’idea di scrivere un libro riguardo alcuni luoghi abbandonati ha preso forma con l’andar del tempo. Quello che era iniziato solo come...

Articolo
Considerazioni da (persona) sinistra.

Considerazioni da (persona) sinistra.

Siamo nel 2019, ma ancora vi sono oggetti, luoghi, situazioni interdetti alle persone che usano la mano sinistra. Direi, infatti, di bandire l’odioso termine “mancino” che trascina con sé implicazioni assolutamente negative. Accusati in un passato neppure troppo lontano di essere in rapporto con il diavolo, quindi portatori di presenze maligne, e predisposti ai peggiori...

Articolo
Il lato oscuro dei luoghi abbandonati

Il lato oscuro dei luoghi abbandonati

Nelle cronache degli ultimi anni si è assistito ad una serie di tristi storie a cui hanno fatto da scenario luoghi abbandonati e lasciati al proprio destino.  Ma è una situazione contro cui non si può far proprio niente oppure no? Quando ho sentito alla televisione della orrenda sorte toccata a Desirée Mariottini, stuprata e...

Articolo
Francesca e Filippo, separati dallo Stato. Parte  II

Francesca e Filippo, separati dallo Stato. Parte II

La sede romana del Tribunale per i Minorenni Torniamo ad occuparci di Francesca e di suo figlio Filippo, allontanato da lei dal Tribunale per i Minorenni. Perché hanno tolto il figlio a Francesca? Nel 2015 il consultorio aveva auspicato l’inserimento al nido di Filippo, per consentire ai servizi sociali di monitorare la situazione e a...

Articolo
Francesca e Filippo, separati dallo Stato.

Francesca e Filippo, separati dallo Stato.

Quella di cui andiamo a raccontare ora è la storia di Francesca e di suo figlio Filippo, separati in virtù di uno strano “interesse del minore”. Francesca, classe 1981, è nata in Cile, da una quindicenne ritenuta mentalmente fragile. Francesca viene quindi portata in un Istituto. A 2 anni e mezzo viene adottata da una...

Articolo
Luoghi abbandonati: La Casa delle favole – a cura di Claudia Angelica Pinton

Luoghi abbandonati: La Casa delle favole – a cura di Claudia Angelica Pinton

Questa volta la nostra collaboratrice e corrispondente dal Veneto Claudia Angelica Pinton ci porta alla scoperta di un luogo davvero insolito, in cui realtà e fantasia si confondono Quando iniziai a fare urbex (uso il passato remoto perché, ridendo e scherzando, sono già passati ben 5 anni) c’erano dei posti “mitici”, inarrivabili, impenetrabili, così nascosti...