Tag: facebook

Home facebook
Articolo
Dove sta andando la giustizia italiana?

Dove sta andando la giustizia italiana?

“Stefano Binda innocente. Non ha ucciso lui Lidia Macchi”. Così si chiama la pagina Facebook che ho aperto l’indomani della condanna all’ergastolo di Stefano Binda per l’omicidio di Lidia Macchi, la studentessa di “Comunione e Liberazione”, uccisa la sera del 5 gennaio 1987 in località Sass Pinin”, vicino a Cittiglio, in provincia di Varese, a...

Articolo
Provoloni alla riscossa: uomini in chat

Provoloni alla riscossa: uomini in chat

Per ridere un po’, una rivisitazione di un mio vecchio articolo, su un fenomeno che non passa mai di moda…   In questi giorni di festa,  dopo aver ricevuto l’ennesima richiesta di amicizia e l’ennesimo  messaggio privato su facebook, non sono riuscita a resistere ed ho deciso di tirare fuori dal cassetto questo articolo che avevo...

Articolo
Ammazza pure lo sbirro, ma non prendere in giro le donne di sinistra. La logica perversa di facebook.

Ammazza pure lo sbirro, ma non prendere in giro le donne di sinistra. La logica perversa di facebook.

  IL BLOCCO Ecco mi sono appena beccata 30 giorni di galera facebookkiana per aver scritto un commento, velenosetto lo ammetto, all’indirizzo delle signore che avevano partecipato al corteo dietro lo slogan “Le strade sicure le fanno le donne che le attraversano”. Questo “a seguito dei fatti di cronaca che raccontano di due carabinieri accusati...

Articolo
Il lupo non è nascosto nel bosco

Il lupo non è nascosto nel bosco

  Tra qualche giorno sarà la festa della mamma. Colgo l’occasione per pregare tutte le mamme ( e le nonne) che riceveranno dei regali che, se proprio vogliono far vedere di cosa si tratta, fotografino solo oggetti vari e biglietti, e per una volta evitino di mettere in rete migliaia di foto di bambini. Alcuni...

Articolo
Poi ci lamentiamo degli uomini…

Poi ci lamentiamo degli uomini…

Alcune donne sul web (e non solo)  rendono vani secoli di battaglie   Ero su facebook (come al solito!)  quando un tizio dopo ben poche ore dall’avermi chiesto l’amicizia ha cominciato con la solita tiritera via chat (quanto sei bella mi piacerebbe conoscerti etcetc). Tutto nella norma (quasi). Come da copione ho risposto le solite...